PUNTALIZZU EVENTI

Una nuova pagina sul nostro sito per pubblicizzare e pubblicare i nostri eventi stagionali, sia che si tratti di arte e cultura, che di escursionismo o wine tasting.

DOMENICA 2 GIUGNO
Ecco il primo evento escursionistico di questa stagione: ANDEJOS DE LAORE IN SU MONTIARVU/I SENTIERI DEL GRANO NEL MONTALBO DI SINISCOLA, Domenica 2 giugno h. 8,00, Ritrovo all’agriturismo Puntalizzu e partenza e rientro con bus navetta ed auto.
L’escursione nasce da una collaborazione tra l’agriturismo Puntalizzu e le guide qualificate AIGAE Montiarvu Andejos, con sede a Siniscola.
Escursione naturalistica di media/facile difficoltà, alla scoperta degli antichi luoghi di Siniscola dediti alla semina del grano (su laòre, il raccolto), a 1000 metri di altitudine.
Sarà possibile rivivere le sensazioni che i nostri antenati provavano nel duro lavoro di semina del grano, fondamentale per la vita quotidiana e per la preparazione del pane carasatu, elemento simbolo dell’alimentazione in Sardegna e nella provincia di Nuoro nello specifico.
Il ritrovo è previsto presso l’agriturismo Puntalizzu a Siniscola alle ore 8, da dove in minibus ed alcune macchine partiremo alla volta del Montalbo di Siniscola. Il punto di arrivo è l’ingresso del sentiero per la fonte di S’Ulidone, ma noi svolteremo a destra verso s’iscala ‘e su Tassu, iniziando da subito a salire di quota in direzione Punta Cupèti/Punta su Pìzu a 1000 metri di altitudine.
Dalla cima, con un po’ di fortuna ed un cielo limpido, potremo avvistare le creste innevate della Corsica, oltre a tutta la vallata Siniscolese che si estende da Posada fino a Berchida e Orosei. Sul retro il Corrasi e nel fondo il Gennargentu, immersi in un deserto di calcare dal fascino incredibile. Visiteremo alcuni antichi cuiles (ovili) abbandonati e unu pinnatu (capanna di pietra), che serviva da riparo ai contadini ed ai pastori che vi passavano la notte, e l’immensa distesa de sa ‘ena ‘e Cupèti, dove si seminava il grano fino agli anni ’70 del secolo scorso, ed il raccolto portato sui carri a buoi a valle nei mulini ad acqua per la molitura.
Il rientro a valle verso S’adde lungo la scala omonima (S’iscala ‘e s’adde) su un comodo sentiero che segue le curve di livello. Si intravederanno verso Lula le cime più alte della catena calcarea, Punta Caterina e Punta Turuddò, mentre a destra Lodè e sul fondo Mamone e il parco di Crastazza/Tepilora.
Numerose specie endemiche della flora ci accompagneranno lungo il percorso (archimissa, castennarju, frores de santa maria, ghinìperu e tantissime altre), e se avremo fortuna specie faunistiche protette (l’aquila, il muflone, la martora, la volpe, il quercino sardo).
Percorso: ad anello
Distanza: 7 km
Difficoltà: medio/facile
Dotazioni: scarponcini da trekking avvolgenti, zaino, 1,5 litri d’acqua min, fotocamera.
Irmurzu e pranzo: a metà percorso è previsto un piccolo spuntino per rifocillarsi (ismurzu), e alla fine dell’escursione il rientro all’agriturismo Puntalizzu dove ci sarà il pranzo con piatti della cucina tradizionale siniscolese.
Costo: € 55 a persona
Posti: 20
Info e prenotazioni via telefono o whatsapp al n. ⁨339 107 7654⁩ o via mail all’indirizzo: info@puntalizzu.com

#PuntalizzuAgriturismo #Siniscola #Sardegna #Montiarvu #Montalbo #Escursione #Trekking #AndejosDeLaore #AIGAE #Natura #PaneCarasatu #FloraFauna #CulturaSarda #EsploraSardegna #Grano #EscursioneNaturalistica #TurismoSostenibile #eventisiniscola

OPPURE COMPILA IL FORM PER RICHIEDERE INFORMAZIONI O PER PRENOTARE L’ESCURSIONE

11 + 13 =

Like Us On Facebook

Facebook Pagelike Widget

Siamo su Agriturismo.it

Agriturismi: Punta Lizzu, Siniscola

Visita Siniscola

+11
°
C
+11°
+
Siniscola
Mercoledì, 01
Giovedì
+ +
Venerdì
+11° +
Sabato
+13° +
Domenica
+14° +
Lunedì
+14° +
Martedì
+14° +
Vedi le previsioni a 7 giorni
Puntalizzu Whatsapp Chat
Via via Whatsapp